Regione Siciliana

Servizio di raccolta e recupero degli oli vegetali esausti

Pubblicata il 04/11/2014

COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO
Provincia di Palermo

~

 

Avviso pubblico per manifestazione di interesse rivolto agli operatori interessati all’affidamento del servizio di raccolta e recupero degli oli vegetali esausti provenienti da uso domestico (cer 200125) nel territorio comunale di Belmonte Mezzagno.
 
 

           Si rende noto che il Comune di Belmonte Mezzagno intende espletare un’indagine di mercato, nel rispetto dell’art.2 del D.Lgs.n.163/2006 e quindi dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità al fine di verificare la presenza sul mercato di operatori economici interessati alla RACCOLTA OLI VEGETALI ESAUSTI e alla presentazione di offerta aderente alle modalità di prestazione più avanti elencate.
 
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di operatori economici in modo non vincolante per il Comune di Belmonte Mezzagno,avendo la manifestazione di interesse come unico scopo quello di comunicare alla stessa la disponibilità ad espletare il servizio da affidare. Il presente avviso non prevede graduatorie di merito o attribuzione di punteggi, ma formalizza un’indagine conoscitiva finalizzata all’individuazione del soggetto idoneo cui affidare il servizio, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza. Il Comune di Belmonte Mezzagno si riserva il diritto di sospendere,modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo senza che ciò possa costituire,in alcun modo, diritto o pretesa a qualsivoglia risarcimento,indennizzo o rimborso dei costi ovvero delle spese eventualmente sostenute dall’esprimente o suoi eventuali aventi causa. Inoltre, che non costituisce causa di prelazione l’aver partecipato al processo di espressione dell’interesse.
 
Il Comune di Belmonte Mezzagno si riserva la facoltà di procedere all’esecuzione delle fasi successive anche in presenza di una sola manifestazione di interesse pervenuta
 
Obiettivi e finalità
Gli obiettivi che il Comune di Belmonte Mezzagno intende perseguire sono essenzialmente i seguenti:
  • Promuovere la raccolta dell’olio vegetale esausto di provenienza domestica, codice CER200125, mediante la fornitura in comodato d’uso gratuito, da parte dell’operatore, di raccoglitori di idonea capacità da posizionarsi presso il Centro Comunale di Raccolta nel territorio del Comune di Belmonte Mezzagno nonché contenitori di idonea capacità per gli enti o le attività commerciali (bar, ristoranti, pub, pizzerie, friggitorie ed altre utenze con grande consumo di olio vegetale), che intendono partecipare alla raccolta.
Caratteristiche servizio
L’operatore si obbliga a:
  • Fornire al Comune di Belmonte Mezzagno, a titolo gratuito, il servizio di ritiro, trasporto ed avvio al recupero, presso impianti debitamente autorizzati, dell’olio vegetale esausto di provenienza domestica e commerciale raccolto nel territorio del Comune di Belmonte Mezzagno;
  • Fornire in comodato d’uso gratuito, compresa installazione, manutenzione e pulizia  un numero adeguato di contenitori per la raccolta differenziata degli oli vegetali esausti, provvisti di apposita segnaletica raffigurante il corretto utilizzo dello stesso, da collocarsi all’interno del Centro Comunale di Belmonte Mezzagno;
  • Fornire in comodato d’uso gratuito, compresa installazione, manutenzione e pulizia un numero adeguato di contenitori per la raccolta differenziata degli oli vegetali esausti, provvisti di apposita segnaletica raffigurante il corretto utilizzo dello stesso, da collocarsi all’interno dei Centri Comunale del Comune di Belmonte Mezzagno;
  • Fornire in comodato d’uso gratuito, compresa installazione, manutenzione e pulizia un numero adeguato di contenitori per la raccolta differenziata degli oli vegetali esausti, provvisti di apposita segnaletica raffigurante il corretto utilizzo dello stesso, da collocarsi presso queste utenze che intendono partecipare alla raccolta previa verifica preventiva dell’idoneità e la sicurezza del luogo;
  • Trasmettere al Comune di Belmonte Mezzagno, con cadenza mensile,comunicazione scritta sul risultato,espresso in chilogrammi ovvero in litri, con allegati i relativi formulari (FIR) riferiti alla raccolta degli oli vegetali esausti effettuata nel singolo Comune indicato durante il mese di riferimento.
Il servizio sarà espletato,secondo le effettive necessità,con tempi e modalità successivamente identificate sulla base di intese intercorrenti tra il Comune di Belmonte Mezzagno e l’Operatore.
Il ritiro del rifiuto dovrà avvenire mediante furgoni o camion debitamente autorizzati al trasporto dei rifiuti oggetto del presente avviso,da operatori specializzati.
I rifiuti raccolti dovranno essere conferiti presso impianti autorizzati come previsto dalle norme vigenti.
Il servizio sarà reso in forma del Tutto Gratuita.
Nulla l’Operatore, a nessun titolo, potrà pretendere dal Comune di Belmonte Mezzagno per il servizio in oggetto, neppure per spese sostenute, spese dirette e/o indirette relative ad automezzi e personale, compreso contributi e accantonamenti e per spese riferite all’idoneo smaltimento e/o recupero degli oli raccolti.
Una volta a regime, l’Operatore riconoscerà al Comune di Belmonte Mezzagno un premio (aggio) a kg sul rifiuto ritirato espresso in Euro per tonnellata.
L’Operatore si impegna a promuovere il servizio offerto con campagne di sensibilizzazione presso i vari luoghi di affluenza e, ove necessario, per tutta la durata della convenzione,effettuerà inoltre ,campagne informative con manifesti ed opuscoli.
Durata
La durata del servizio presunta è di anni 1 (uno) dalla data di sottoscrizione del contratto,eventualmente rinnovabile per uguale o diversa data, sussistendone le condizioni di legge e previo accordo tra le parti.
Requisiti di partecipazione
Possono presentare istanza di partecipazione gli operatori economici in possesso dei seguenti requisiti specifici:
  • Iscrizione alla Camera di Commercio;
  • Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per la categoria corrispondente al rifiuto oggetto del presente servizio (codice CER200125);
  • Requisiti di ordine generale:sono esclusi dalla partecipazione alla procedura di affidamento del servizio né possono stipulare i relativi contratti i soggetti non in possesso dei requisiti di cui all’art.38 del D.Lgs. n163/2006 ss.mm.ii;
  • Requisiti di capacità tecnica:ai sensi dell’art.42 del D.lgs.n163/2006  e ss.mm.ii. i concorrenti per essere individuati quali soggetti affidatari  del servizio,ai fini della dimostrazione di essere in possesso dei requisiti attestanti la capacità tecnica, debbono produrre idoneo documentazione attestante la prestazione di servizi similari effettuata negli ultimi cinque anni;
 
 
      
 
 
Procedure per l’affidamento  
 
A conclusione dell’indagine conoscitiva di mercato, il Comune di Belmonte Mezzagno procederà alle costituzione di un elenco degli operatori economici in possesso dei requisiti di qualificazione richiesti e che abbiano inviato la propria manifestazione di interesse nei termini e modalità prescritte nel presente Avviso.
Si procederà quindi, all’indizione delle procedure negoziate ai sensi dell’art.125 comma 11 del D.Lgs.n.163/2006 e ss.mm.ii;
 
Presentazione delle domande
La manifestazione di interesse, redatta in carta semplice, dovrà indicare gli estremi identificativi del richiedente e la sua natura giuridica, sede e/o recapito.
I soggetti interessati dovranno far pervenire la documentazione richiesta entro le ore 10.00  del 19/11/2014  mediante posta o altro mezzo equivalente o mediante posta certificata all’indirizzo protocollo.belmontemezzagno@pec.it
Il documento dovrà indicare,come intestazione, la seguente dicitura:
“MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E RECUPERO DEGLI OLI VEGETALI ESAUSTI PROVENIENTI DA USO DOMESTICO (CER200125) NEL TERRITORIO COMUNALE DI BELMONTE MEZZAGNO”
Non sarà ritenuta valida nessuna manifestazione pervenuta fuori il termine stabilito.
 
I soggetti interessati dovranno presentare:
a)  Una domanda debitamente sottoscritta,nella quale manifestano il loro interesse di aver affidato il servizio;
b)  Una dichiarazione attestante l’inesistenza delle cause di esclusione previste dalle vigenti normative in materia,con particolare riguardo all’art.38 del D.Lgs n.163/2006 e ss.mm.ii.
c)  Idonea documentazione attestante il possesso dei requisiti di ordine generale e di capacità tecnica ai sensi dell’art.42 del D.Lgs. n163/2006 e ss.mm.ii.
Le istanze dovranno essere corredate dalla copia del documento di riconoscimento del soggetto istante.
Alla manifestazione di interesse non dovrà essere allegata nessuna offerta economica.
 
Lettera di invito
Ai sensi dell’art.125,comma11 del D.Lgs.n.163/2006,l’invito sarà rivolto a tutti gli operatori economici che hanno aderito al presente avviso conformemente alle condizioni e ai termini nello stesso prescritti e purchè in possesso dei requisiti richiesti.
L’elenco degli operatori ammessi alla fase successiva sarà pubblicato sul sito utc.@comune.belmonte.pa.it senza necessità di singole comunicazioni ai soggetti che anno aderito all’avviso.
L’invito per la eventuale procedura negoziata sarà rivolto ai soggetti individuati secondo le modalità di cui sopra ed invitato esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata. Nell’istanza di partecipazione,pertanto, i professionisti interessati dovranno specificare l’indirizzo di Posta Elettronica Certificata, a pena di esclusione dall’invito.
 
Il servizio sarà affidato ai sensi dell’art.82 del D.Lgs163/2006,al soggetto che avrà offerto le condizioni più vantaggiose per il Comune di Belmonte Mezzagno,valutate prendendo in considerazione il premio (aggio) più alto proposto.
Si procederà all’ aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta se ritenuta valida e congrua.
 
Trattamento Dati
Il trattamento dei dati dei soggetti interessati si svolgerà conformemente alle disposizioni contenute nel D.Lgs. n196/2003 e ss.mm.ii per finalità connesse unicamente ala procedura di affidamento del servizio in questione;
 
Responsabile del Processo
Il Responsabile del Processo, deputato a sovrintedere il corretto svolgimento della procedura è il Geom.Giuseppe Gendusa al n.0918738011 –e-mail  utc.@comune.belmonte.pa.it
Per ulteriori informazioni o chiarimenti in ordine al presente avviso e la visione dei luoghi è possibile contattare il referente sopra indicato.
 
 
Pubblicazione
Il presente avviso sarà pubblicato per giorni 15 consecutivi all’Albo Pretorio e sul sito del Comune di Belmonte Mezzagno.
 

 

Dalla residenza municipale, li 04/11/2014
 

 

 

Il Responsabile del Servizio

 

  Arch. Vincenzo Stassi
 
 
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato olii esausti.pdf 33.6 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto